Categoria: Italia

La tua città ha uno slogan?

Montelupo Fiorentino - Città della CeramicaNei tempi passati i comuni adottavano un motto (spesso in latino), riportato sullo stemma e sul gonfalone comunale. I motti, a volte criptici, facevano leva su virtù civiche o su elementi storici. Oggi i motti, risentendo del tempo, sono passati in secondo piano e difficilmente vengono “sentiti” dai cittadini. Spesso però i comuni hanno adottato uno slogan, di tipo moderno, evidenziato sul sito ufficiale del comune, sulle indicazioni stradali, chiaramente anche allo scopo di promuovere turisticamente il comune. >>Continua

Commenti (3)

Quante sono le donne sindaco?

Donne SindacoPeriodicamente riemerge il tema delle quote rosa, ovvero di un meccanismo volto a garantire una maggiore partecipazione delle donne nella vita politica e amministrativa. Come? Imponendo una percentuale minima di candidate donne nelle liste elettorali. Ciò in assoluto può sembrare una forzatura, ma esaminando le percentuali di donne presenti attualmente nelle istituzioni politiche, la sua necessità può diventare più evidente. Ad esempio, oggi quante sono le donne sindaco? >>Continua

Commenti (5)

Come sono nati i nomi dei comuni?

toroVi siete mai chiesti come mai il vostro paese o la vostra città si chiama proprio così? Da dove deriva il suo nome? Qual’è il suo significato?
Avete mai notato che alcuni comuni hanno dei nomi composti, altri hanno nomi apparentemente indecifrabili, altri ancora contengono il nome di un Santo?

Esiste una vera e propria scienza, la toponomastica, che studia la provenienza e la storia dei nomi dei comuni (e più in generale dei nomi dei luoghi) e ne valuta le diverse ipotesi interpretative (ancora più in generale l’etimologia studia l’origine di tutte le parole). I nomi dei comuni hanno diverse origini: alcuni si riferiscono alla storia del paese o alla posizione geografica, altri al santo patrono del luogo e ce ne sono alcuni davvero simpatici. Non sempre è possibile risalire all’origine persa ormai nel tempo, a volte è possibile solo fare delle ipotesi.

Vediamo alcuni esempi e curiosità: >>Continua

Commenti (6)

Quanti comuni ci sono in Italia?

Comuni ItalianiNon è una domanda così facile quanto potrebbe sembrare. Il numero dei comuni, infatti, non è un numero immutabile, congelato nel tempo. Possono nascere nuovi comuni (per separazione) e sparirne altri (per fusione), spesso senza tanto clamore.

Ad esempio: nel 2003 i comuni di Sant’Abbondio e Santa Maria Rezzonico si sono fusi dando vita al nuovo comune di San Siro; nel 2004 Baranzate, separandosi da Bollate, è diventato comune autonomo. In questo caso le due variazioni successive si sono annullate a vicenda, senza influire sul numero dei comuni.

Negli anni successivi ci sono state decine di altre fusioni fino ad arrivare ad oggi (gennaio 2016), a 8.003 comuni. Salvo future nuove variazioni! Scopriamo ora altre curiosità sui comuni:

>>Continua

Commenti (108)

Il blog per scoprire il presente e dare uno sguardo al futuro